“Le borse puzzle” di Damai sul Corriere fiorentino

il

Un ingegnere civile che dallo sviluppo retail per maison internazionali di moda e arredamento decide di mettersi in proprio e creare un prodotto innovativo. È la storia del fiorentino Mauro Fabbri che nove mesi fa ha dato vita a Damai azienda di borse artigianali ideate e prodotte a Firenze. «Come nel gioco della “dama” da cui il marchio, con l’aggiunta della ‘i’ di Italia prende il nome, con le nostre creazioni – spiega Mauro Fabbri, amministratore delegato Damai – dimostriamo che con poche combinazioni si possono ottenere infinite varianti. L’idea è di coniugare la grande eccellenza manifatturiera del nostro territorio con l’innovazione, ed è per questo che alla ricerca di produttori attenti ed esperti abbiamo da subito voluto associare il potenziale di giovani creativi».

Per dar vita ai primi modelli Mauro Fabbri ha coinvolto i giovani designer dell’Accademia Italiana della Moda che hanno partorito idee innovative per il design delle borse. «ll valore aggiunto delle nostre creazioni non viene da un pellame particolarmente pregiato o da un design di moda improntato al trend di stagione, piuttosto dallo studio di una forma originale». […] «Le nostre borse – conclude Mauro- saranno protagoniste il prossimo 16 aprile della sfilata di fine anno di Accademia Italiana all’Obihall mentre sul nostro sito verranno periodicamente lanciati contest aperti ai giovani che desiderano far parte del nostro progetto di innovazione».

di Laura Antonini

L’articolo integrale su  www.corrierefiorentino.corriere.it

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...